Due studenti al CERN di Ginevra: un successo per il Marconi

polarquest duo
Grande soddisfazione per Francesco Berti e Jacopo Elettari della classe 4T Scienze Applicate che dal 21 al 25 maggio saranno al CERN di Ginevra per uno stage che avrà come obiettivo la costruzione di un rilevatore di raggi cosmici. Una volta pronto il telescopio, di circa mezzo metro di lato e di 50 chili di peso (simile a quello già in dotazione nel nostro laboratorio delle EEE), verrà inviato al Polo Nord a bordo della PolarNanuq e sarà utilizzato nell’ambito della missione PolarQuest.

Lo scopo della missione è portare le strumentazioni scientifiche al Circolo Polare Artico per studiare anche in questa zona i raggi cosmici. Lo stage per Francesco e Jacopo costituisce il premio assegnato per aver vinto il concorso indetto dal Centro Fermi, nell’ambito del progetto EEE per il Polo Nord. I due studenti hanno realizzato il logo, che interpreta meglio lo spirito della missione e sarà posto sulla divisa dell’equipaggio che si recherà nel Mare Artico.

Il logo, caratterizzato da forme semplici e colori freddi, racchiude i tre principali elementi della spedizione: lo studio dei raggi cosmici, l’ambiente polare e il carattere internazionale. Ai ragazzi vanno i complimenti della giuria come mostra il post pubblicato sulla pagina Facebook dedicata alla missione.

polarquest

Top