Progetto "Il liceo e le lingue"

Progetto "Il liceo e le lingue"

Gli alunni delle classi quinte del Liceo Marconi possono iscriversi all'Esame Cambridge First Certificate (FCE), rilasciato da Cambridge UCLES, che valuta le quattro abilità (ascolto, lettura, scrittura e conversazione) al terzo livello di competenza (B2 livello del Consiglio d'Europa). Il FCE un diploma riconosciuto a livello internazionale.

Il Liceo Marconi si è anche attivato per consentire agli alunni di Lingua Tedesca il conseguimento della certificazione esterna rilasciata dal Goethe Institut. Lo Zertifikat DEUTSCH è diviso in quattro livelli che valutano abilità sia orali che scritte. Il Goethe Institut si avvale di esaminatori esperti di madrelingua e fornisce materiale e consulenza didattica per la preparazione agli esami.

Per la Lingua Francese, il Liceo offre la possibilità di ottenere la certificazione esterna di competenza linguistica rilasciata dalla Alliance Française. La Certificazione DELF, mira a valutare sia le competenza comunicative che quelle linguistico- formali. È una certificazione "per gradi", nella quale ogni unità capitalizzabile corrisponde a una soglia di apprendimento differente. È divisa in due livelli DELF 1° e DELF 2°.

Per la Lingua Spagnola, le competenze in uscita alla fine del quinquennio saranno certificate dall'Instituto Cervantes di Madrid. Il nostro liceo, sede d' esami per Parma, farà riferimento al Cervantes di Milano. Il certificato che viene rilasciato è il D.E.L.E. (Diploma de Español como Lengua Extranjera), unico titolo ufficiale che attesta il grado di competenza e di padronanza della Lingua spagnola.

Il Liceo Marconi offre, per la Lingua Cinese, la certificazione delle competenze linguistiche, denominata HSK (Hanyu Shuiping Kaoshi) in 6 livelli, elaborata da Hanban. La somministrazione delle prove sarà di competenza dell’Istituto Confucio.

La Certificazione esterna di competenza linguistica stimola l'interesse degli studenti, garantisce trasparenza delle competenze acquisite ed è un riconoscimento mondiale delle medesime. Oltre ad essere credito formativo per gli Esami di Stato, favorisce prospettive occupazionali e valorizza le eccellenze.