Lesione al diritto di scelta

 

Documento del Consiglio di Istituto del Liceo Scientifico G. Marconi

Seduta straordinaria del 20/02/2017

Scegliere il Liceo Marconi significa condividere un progetto educativo ben preciso e sperimentato. Nella sua storia, il Marconi si è caratterizzato per peculiarità che lo rendono unico e non assimilabile ad altre realtà analoghe.

Scegliere una scuola non vuol dire quindi solo aderire a una “piattaforma” culturale, per quanto specifica e distintiva, ma significa riconoscersi in un progetto complessivo, in un “habitus”, cioè in un modo di essere e in una serie di opportunità, proposte nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa.

Ogni scuola è fatta di storie, testimonianze, esperienze condivise, è un intreccio composito di identità e modi di agire, che ne costituiscono la vera cifra distintiva. E’ per questo che le scuole non sono tutte uguali, pur svolgendo tutte lo stesso servizio:  a definirne i caratteri, sono spesso le persone, le dinamiche di interazione e le opportunità offerte.

La cittadinanza, da qualche tempo a questa parte, ha mostrato gradimento verso il Liceo Marconi, operando una scelta ponderata e ragionata supportata dalle giornate di “Scuola Aperta”, ma non solo: l’esperienza didattica e progettuale maturata negli anni è ormai giunta all’attenzione di tutti. La qualità di un istituto scolastico è fatta non solo dai “beni posizionali”, cioè dai suoi servizi e dalle sue competenze, ma anche dai “beni relazionali”, cioè dalle pratiche e dagli stili comunicativi, da un certo modo di condividere e costruire il sapere, insomma dalla “conoscenza incarnata”. Ed è proprio questo che i nostri studenti testimoniano quando partecipano agli incontri di “Scuola Aperta”; è questo che gli studenti che si iscrivono scelgono costruendo la propria identità futura: privarli di tale diritto, vuol dire violare la prima condizione di efficacia di ogni processo educativo, cioè la libertà.

Eppure, a quanto pare, la logica quantitativa dei numeri, dimentica, anzi elude completamente, l’aspetto qualitativo del problema, cioè il fatto che famiglie e alunni che dovrebbero avere il diritto di scegliere liberamente la strada da percorrere  invece vengono privati di una opportunità importante. In più, proprio in virtù del fatto che la nostra scuola si è da sempre contraddistinta per la capacità di stringere rapporti autentici e costruttivi con le famiglie, arrivare ad un sorteggio  rischia di minare la nostra affidabilità di professionisti di fronte all’utenza, anche in prospettiva futura.

Per questo e per i motivi sopra evidenziati, in particolare per garantire il rispetto della scelta di una scuola e del suo Piano Triennale dell’Offerta Formativa, il Consiglio di Istituto in rappresentanza di tutte le componenti della scuola, esprime profondo dissenso nei riguardi delle decisioni assunte dal tavolo inter-istituzionale tra la Provincia e l’Ufficio Scolastico Provinciale di Parma e chiede una  revoca della decisione inerente il sorteggio, in considerazione anche del fatto che la condizione di poter accogliere gli studenti definiti “in esubero” è pari per le due scuole coinvolte: entrambe hanno infatti bisogno di due aule al di fuori della sede del proprio istituto.

I componenti del Consiglio d’Istituto del Liceo Scientifico Marconi:

Testi Barbara, Bertazzo Paolo,  Casoli Paolo,  Dosi Lucia

Allegri Rosanna, Bocchi Grazia, Franchi Giulia, Marconi Cristina, Soncini Alice, Sozzi Cristina, Tosi Antonella, Ugolotti Cristiana

Ramponi Maria Rosa, Silvi Antonio

Braga Kevin, Marconi Ginevra, Puglisi Andrea, Segun Tomiwa

A seguire le informazioni relative all'iscrizione per la prossima sessione della certificazione CAE - Certificate in Advanced English - livello C1-  e i moduli necessari da allegare. Istruzioni per l'iscrizione; Modulistica per maggiorenni
Gli studenti a cui sono state assegnate le borse di studio per Oxford e Cambridge raccontano la loro esperienza a questa pagina. Le borse sono offerte da da un ex-allievo del Liceo Marconi, il dott. Vittorio Bertazzoni.
Top
Questo sito web utilizza cookie di tecnici propri e cookie a soli fini di analisi statistica. Se vuoi saperne ancora leggi il testo esteso oppure dai il consenso al loro utilizzo. More details…